Da quando ho scritto che mi ero attrezzata per vedere Sky nella mia cameretta ho ricevuto qualche email in cui mi veniva chiesto come avevo fatto. Invece di rispondere a tutti ho deciso di fare un bel post che magari in futuro sarà utile anche a qualcun altro.

Premessa: la pubblicità di Sky Multivision vi dice che potete acquistarlo alla “modica” cifra di 99 euro e poi pagare solo 7 euro al mese per tenere attiva l’opzione. Non è vero. O meglio, non è esattamente così! Come potete vedere anche dalla pagina del sito ufficiale di Sky (click) l’abbonamento è di 7 euro solo per il pacchetto mondo, quindi se avete ad esempio i pacchetti Mondo e Calcio l’opzione Multivision vi costerà 20 euro al mese, che è un po’ più di 7 no?

Detto questo veniamo al tema centrale del post ossia come vedere Sky da una stanza diversa da quella in cui è installato il decoder. Non si tratta di metodi illegali ma solo e semplicemente di trasmettere il segnale del decoder, quindi tranquilli.

Cosa serve e come funziona: un trasmettitore, attaccato alla presa scart del decoder, invierà il segnale al ricevitore che si trova nell’altra stanza, attaccato tramite scart alla TV sulla quale volete vedere Sky.

Il trasmettitore e il ricevitore sono chiaramente venduti insieme, su eBay li potete trovare a prezzi più che accettabili (cercate “trasmettitore audio video” o “audio video sender”), e ne esistono di due tipi: irda(infrarossi) o wireless. Ovviamente vi consiglio la seconda opzione che attraverso i muri (se non vivete in un bunker) invia un segnale di qualità ottima anche per qualche decina di metri; se però in casa avete già una rete wifi tra i vostri pc vi consiglio di acquistare un kit trasmettitore/ricevitore che vi permetta di scegliere tra diverse frequenze, questo per evitare interferenze.

Se vi interessa usare anche il telecomando nella seconda stanza (cosa che io ritengo fondamentale ma magari non per tutti è così) assicuratevi che con il trasmettitore che acquistate sia compreso l’estensore del segnale infrarossi. Quest’ultimo vi permetterà appunto di cambiare canale puntando il telecomando verso il ricevitore.

P.S. E’ chiaro che è possibile usare questo metodo anche per trasmettere il segnale di qualsiasi altro dispositivo con presa scart (VCR, lettore DVD..).