Come vedere Sky in un’altra stanza (senza Multivision)

Tecnologia, Televisione Aggiungi un commento..

Da quando ho scritto che mi ero attrezzata per vedere Sky nella mia cameretta ho ricevuto qualche email in cui mi veniva chiesto come avevo fatto. Invece di rispondere a tutti ho deciso di fare un bel post che magari in futuro sarà utile anche a qualcun altro.

Premessa: la pubblicità di Sky Multivision vi dice che potete acquistarlo alla “modica” cifra di 99 euro e poi pagare solo 7 euro al mese per tenere attiva l’opzione. Non è vero. O meglio, non è esattamente così! Come potete vedere anche dalla pagina del sito ufficiale di Sky (click) l’abbonamento è di 7 euro solo per il pacchetto mondo, quindi se avete ad esempio i pacchetti Mondo e Calcio l’opzione Multivision vi costerà 20 euro al mese, che è un po’ più di 7 no?

Detto questo veniamo al tema centrale del post ossia come vedere Sky da una stanza diversa da quella in cui è installato il decoder. Non si tratta di metodi illegali ma solo e semplicemente di trasmettere il segnale del decoder, quindi tranquilli.

Cosa serve e come funziona: un trasmettitore, attaccato alla presa scart del decoder, invierà il segnale al ricevitore che si trova nell’altra stanza, attaccato tramite scart alla TV sulla quale volete vedere Sky.

Il trasmettitore e il ricevitore sono chiaramente venduti insieme, su eBay li potete trovare a prezzi più che accettabili (cercate “trasmettitore audio video” o “audio video sender”), e ne esistono di due tipi: irda(infrarossi) o wireless. Ovviamente vi consiglio la seconda opzione che attraverso i muri (se non vivete in un bunker) invia un segnale di qualità ottima anche per qualche decina di metri; se però in casa avete già una rete wifi tra i vostri pc vi consiglio di acquistare un kit trasmettitore/ricevitore che vi permetta di scegliere tra diverse frequenze, questo per evitare interferenze.

Se vi interessa usare anche il telecomando nella seconda stanza (cosa che io ritengo fondamentale ma magari non per tutti è così) assicuratevi che con il trasmettitore che acquistate sia compreso l’estensore del segnale infrarossi. Quest’ultimo vi permetterà appunto di cambiare canale puntando il telecomando verso il ricevitore.

P.S. E’ chiaro che è possibile usare questo metodo anche per trasmettere il segnale di qualsiasi altro dispositivo con presa scart (VCR, lettore DVD..).

61 commenti a “Come vedere Sky in un’altra stanza (senza Multivision)”

  • Francy ha scritto:

    Ciao, non mi e chiaro se dopo aver installato il ricevitore ed il trasmettitore collegato a SKY,posso vedere nel secondo televisore un canale diverso che su la prima televisione?
    Grazie

  • acquilotta ha scritto:

    Ciao io ho comprato due apparecchi wirless e li ho collegati,uno sul decoder di Sky, e l’altro sulla tv in sala ma vedo tutto in intermittenza, cioè vedo 5 secondi si e 5 secondi no, ho provato con tre apparecchi diversi ma niente, come posso fare??

  • pepi ha scritto:

    bravo genio,
    hai solo trascurato che con il multivision puoi vedere contemporaneamente due canali diversi su due televisori diversi (questo e’ quello che sky si fa pagare perche’ in pratica e’ uno sdoppiamento dell’abbonamento), mentre con il tuo suggerimento devi vedere obbligatoriamente lo stesso canale su tutti e due i televisori!

  • Josie ha scritto:

    @pepi e gli altri compari: la tecnica descritta non si propone come un’alternativa a multivision ma semplicemente come soluzione per vedere sky su più di una TV per chi non ha il servizio multivision.

    Io davo per scontato che fosse così ma se serve un aiutino eccolo qua…

  • Marcuccio ha scritto:

    Josie ti faccio i complimenti perchè sono 4 anni che tieni vivo questo post!..
    Mi ricordo di esserci “incappato” qualche anno fa e stasera (nel cercare la soluzione ad un problema simile) l’ho riletto!..
    Dopo qualche riga mi sono ricordato di aver già letto qualcosa di simile e allora sono andato a vedere la data del post..6 settembre 2007!!…
    Dal 2007 ad oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante. Tra non molto il segnale audio/video sarà trasmesso via wireless in tutta la casa e in tutti i televisori senza scart o cavi e i telecomandi saranno wireless e non ad infrarosso in modo da poter essere utilizzati da qualsiasi angolazione e da qualsiasi punto della casa..Come ad esempio già fa la AppleTv . Non mi soffermo sull’argomento del post che è stato trattato più volte però mi sembra doveroso spezzare una lancia a tuo favore.

    Trasmettere il segnale AUDIO/VIDEO da una sorgente NON è ILLEGALE. Nel post viene descritto come DUPLICARE un segnale AUDIO/VIDEO non come ottenerne due DIVERSI!.
    In sintesi: NON SI POSSONO VEDERE DUE CANALI DIVERSI SU DUE TELEVISORI DIVERSI MA SOLO LO STESSO CANALE SU DUE O PIU’ TELEVISORI!..
    Per vedere due canali diversi su due televisori diversi serve il MULTIVISION di SKY oppure DUE DECODER CON DUE SCHEDE DIVERSE!

    Volevo solo farti i complimenti per questo tuo blog….”ennesimo tra tanti”! 😉

  • Ernesto ha scritto:

    Ciao, ho comprato l’altro giorno il ripetitore Philips SLV4200/12, ed a essere sincero ho provato a montarlo … ma nulla dall’altro televisore !!! ora forse ho capito che il problema è il modem x navigare in internet .. e ok !!! le prese scart che sono nel trasmettitore vanno collegate direttamente al decoder e una alla TV ? ti ringrazio, Ernesto

  • Raffo ha scritto:

    Sei proprio un genio! se conosci l’offerta Sky Multivision sai che quello che hai detto è una grandissima stupidaggine…trasmettere il segnale video/audio attraverso le stanze ti permette di vedere Sky ovunque vuoi in casa ed anche con una buona risoluzion, dipende dal tipo di sender, ma tutti i televisori dovranno vedere lo stesso canale;
    mentre il multivision ti consente la completa indipendenza di tutti i decoder, per cui la tua idea, per quanto possa essere geniale, e non lo è fidati, non ha niente a che vedere con la funzione multivision di Sky!

  • killy billy ha scritto:

    In definitiva! Se voglio vedere per i cavoli mia sky sul mio televisore di camera, indipendentemente da gli altri che guardano in sala sky, devo acquistare Sky multivision. Vero? Tutto inutile dire che con un trasmettitore ricevitore ho la visione di sky indipendentemente dalla sorgente,dopo aver letto i post, ho capito!La mia poca comprensione in materia mi porta a dover leggere rileggere ecc…. Vi chiedo allora: Mi devo comprare Sky Multivision per vedere Sky INDIPENDENTEMENTE dalla sorgente?

  • smanettone ha scritto:

    fino a tutto novembre (prima cioè del digitale terrestre) riuscivo a vedere con un unico decoder sky (stesso canale) su tutti i televisori di casa. Il metodo che usavo era il seguente: l’uscita scart del decoder sky la collegavo su un vecchio registratore vrs, uscivo dal vrs (impostando l’ucita E1) con un normale cavetto di antenna. Collegavo il cavetto in una entrata dell’amplificatore di antenna posto alla base delle antenne sul tetto. Così facendo vedevo sky su tutti i televisori della casa come fosse un canale normale. Ora quello che io chiedo è: perchè con il digitale terrestre non posso più fare la stessa cosa? Io penso che nei televisori della casa dovrei vedere un unico canale analogico, appunto questo che io creo con il vrs. Forse l’uscita di sky è cambiata anche lei? Se così fosse il metodo dovrebbe funzionare lo stesso come canale digitale terrestre, ma non è così. Qualcuno può aiutarmi?

  • Ciccius ha scritto:

    Ciao, io ho sky e tramite un trasmettitore vedo il canale sky in tutte le televisioni della casa avendo solo un decoder. Vorrei sapere come si chiama il dispositivo per cambiare canale dalle televisioni, dove non e’ collegato il decoder,e dove lo posso comprare.grazie mille.

  • Maximus ha scritto:

    Ciao, sono un Architetto ho appena completato per conto di una cliente un impianto nel suo appartamento tramite un antennista specializzato: un solo decodere MY SKY HD,
    e visibile in sette stanze diverse. Naturalmente l’efficacia del risultato è stato raggiunto con uno strumento che ne misurava la potenza del segnale ad ogni presa, cosa indispensabile visto che ad ogni presa il segnale perde di potenza e la soluzione di dover cambiare i fili e le prese ci ha per forza costretti ad aoperarci per il risultato. Risultato che la mia cliente potrà adesso vedere in ogni stanza il canale prefissato, che sottolineo per chi non avesse ancora capito ” cambio canale sky visibile in ogni stanza contemporaneamente! …un solo canale per tutte le tv ”
    Premesso ciò mi è rimasto da risolvere il problema del cambio del canale: l’antennista mi ha procurato un ripetitore di segnale che in pratica amplifica il segnale del telecomando sky ” un apparecchietto da posizionare nell’appartamento con un piccolo antennino, in un punto strategico, che è collegato WiFi con un altro apparecchietto posto dietro al decoder sky” …visto che, io non contento di questa soluzione in quanto l’apparecchietto prevede un collegamento elettrico, ho chesto a l’antennista di trovarmi qualcosa di meno ingombrante anche via cavo. Sto adesso cercando se qualcuno di voi possa darmi qualche consiglio in merito. Un ripetitore che possa essere messo accanto alla tv appesa alla parete che non disturbi a livello visivo la pulizia di uno schermo da 1 cm di spessore appeso come un quadro.

Lascia un commento