Su CentOS 7 il filesystem di tipo xfs sarà quello predefinito nella vostra partizione principale e, per abilitare la gestione delle quote disco, non basterà aggiungere i soliti “usrquota” e “grpquota” in fstab.

Come fare, dunque, per abilitare disk quota su questa versione di CentOS? Sarà necessario modificare la configurazione di Grub.

Ecco nei dettali come fare.

1) Aggiungere le opzioni usrquota e grpquota nella ria GRUB_CMDLINE_LINUX del file /etc/default/grub:

GRUB_CMDLINE_LINUX="rd.lvm.lv=centos/swap vconsole.font=latarcyrheb-sun16 rd.lvm.lv=centos/root crashkernel=auto vconsole.keymap=us rhgb quiet rootflags=usrquota,grpquota"

2) Fare un backup della configurazione grub:

cp /boot/grub2/grub.cfg /boot/grub2/grub.cfg.back

3) Generare un nuovo file di configurazione:

grub2-mkconfig -o /boot/grub2/grub.cfg

4) Riavviare il server

A server riavviato potrete verificare l’effettiva riuscita delle operazioni svolte verificando le opzioni con le quali è stato montata la vostra partizione:

mount | grep ' / '
/dev/mapper/centos_ju183-root on / type xfs (rw,relatime,attr2,inode64,usrquota,grpquota)